Ville di vino

Ville di vino

Ville di Vino è un Atlante che raccoglie disegni di cantine vinicole antiche. Le grafiche, frutto di numerose ricerche e rilievi, sono state realizzate a mano libera da Edoardo Venturini.

Ville di Vino è un Atlante di cantine vinicole antiche, di una certa rilevanza storico-architettonica, annesse alle ville storiche di rappresentanza, ancora operanti nel territorio veneto, ed è una idea nata dalla volontà e dall’esperienza dell’architetto Edoardo Venturini, dopo aver rilevato e restituito graficamente numerose cantine vinicole. L’intento è quello di voler raccogliere tutte queste opere in un volume per rappresentare l’azienda vitivinicola nella sua interezza, geolocalizzata nel proprio ambiente di lavoro e immersa nel paesaggio circostante rurale.

 

copertina catalogo ville di vino

Progetto editoriale volume “Ville di vino” e collana intitolata “100 cantine storiche venete”.

L’Atlante delle cantine è un’opera grafica, unica e irripetibile.

sfoglia il catalogo >

 

L’idea si concretizza a seguito della richiesta da parte di una cantina di voler rappresentare graficamente l’antico brolo a vigneto e la cantina per farne una particolare etichetta del loro più prestigioso vino d’annata.

Da qui nasce, pertanto, l’iniziativa dell’Atlante “Ville di Vino” che si pone come strumento per le cantine e le aziende vitivinicole, anche di grandi dimensioni, enopoli e consorzi, al fine di offrire un servizio artistico unico e ineguagliabile e realizzare opere uniche per le proprie etichette, packaging, inviti, eventi e manifestazioni varie.

La tecnica scelta per rappresentare queste cantine è la restituzione grafica a mano libera e china su fogli di carta bianca, anche pergamena, e tavole delle dimensioni minimo di 100×70 cm e massimo 160×160 cm. Tuttavia, ogni situazione rilevata é a sé stante, poiché dipende dalle dimensioni della cantina e del paesaggio circostante.